La Storia

Fonderia Regali fonda le proprie origini nel 1960 per idea del fondatore Copernico Regali, il quale, dopo una lunga tradizione famigliare nel settore mercantile, decide di mettersi in proprio e di investire nel settore delle fusioni in ghisa per la meccanica.

La caparbietà e l’impegno del fondatore è tale per cui l’azienda, da piccola realtà locale, diventa una delle fonderie più importanti in tutto il territorio nazionale, puntando sul mercato del disco frenoquale prodotto trainante del proprio business.

Con l’ingresso in azienda del figlio Luigi viene data ulteriore spinta per investire in tecnologia e rispondere alle sfide di mercato con impianti veloci e altamente automatizzati, un processo produttivo totalmente monitorato e sotto controllo, e l’implementazione di un sistema di qualità conforme alla norma UNI ISO 9000:2000.

L’obiettivo resta sempre il medesimo, ricercare la piena soddisfazione del cliente ed ottenerne motivata fiducia, improntando un rapporto di partnership qualificato e duraturo.

E’ nei primi anni 2000 che Luigi Regali capisce che l’ulteriore crescita può essere sostenuta solo attraverso nuove acquisizioni, per questo motivo, oltre ad una opportuna visione strategica di diversificazione, vengono acquisite le Fonderie Montini, storico gruppo Bresciano conosciuto in tutto il mondo per i suoi sistemi di chiusura e coronamento in ghisa.

Un’operazione che porta notevoli vantaggi nella ricerca delle “masse critiche”, nell’efficienza organizzativa e, non ultimo, nel reciproco know how produttivo.

Viene cosi creato il Polo Italiano della Ghisa con oltre 130.000 tonnellate di capacità produttiva installata, organizzato nella brand division Fonderia Regali, per il settore industriale del disco freno, e la brand division Montini, per il settore edilizia e infrastrutturale.

La passione che tutti i giorni ci accompagna ci dà la motivazione per continuare con costanza e intraprendenza la nostra attività,  per scrivere nuove pagine della nostra storia.